11 Marzo 2013: taglio IGP fuori zona

Vitivinicolo
11 marzo 2013

Gentili tutti,

come cooperazione abbiamo provveduto alcuni giorni fa ad inviare un quesito al Mipaaf (v. allegato), in merito alla possibilità di continuare ad effettuare tagli e assemblaggi di vini ad IGP al di fuori della zona di produzione definita dal disciplinare. Alleghiamo alla presente la risposta pervenutaci oggi dal Ministero, in cui si dice che, in via transitoria e nelle more dell’ottenimento di una risposta al quesito posto sul tema dal Mipaaf stesso alla Commissione UE, e fatte salve le eventuali disposizioni più restrittive degli specifici disciplinari, è consentito effettuare il taglio, ovvero l’assemblaggio di  frazioni di partita di vini ad IG “finiti” (sempre nella % massime stabilite dalla legge) anche al di fuori della zona di produzione delimitata della relativa IGP.

Cordiali saluti

Valentina Sourin

Tagli ed assemblaggi di vini ad IGP fuori zona_07.03.13

Mipaaf suTaglio IGP fuori zona- 11 3 2013




  Categoria:
Vitivinicolo