A Roma il 22 ottobre la premiazione dei 2 concorsi di Capraia Smart Island Filiera Ittica Sostenibil

Pesca e acquacoltura

 

 

A Roma il 22 ottobre la premiazione dei 2 concorsi di Capraia Smart Island Filiera Ittica Sostenibile:

Innovazione Filiera Ittica Sostenibile e

Finanza Sostenibile per il Mediterraneo

L'evento si terrà al centro Congressi Cavour di Roma (via Cavour 50/A). A conferire i riconoscimenti saranno Mauro Lusetti, presidente Nazionale Lega- coop e Cristian Maretti - Legacoop Agroalimentare. Nel corso della giornata e' prevista una sessione di approfondimento dedicata ai temi della sostenibilità nel settore della pesca, tenuta da Maria Teresa Spedicato - Direttore Scientifi- co della Cooperativa Coispa Tecnologia & Ricerca.

Giovedì 22 ottobre - ore 10:30
Centro Congressi Cavour di Roma - via Cavour 50/A

Il prossimo 22 ottobre si terrà a Roma, presso il Centro Congressi Cavour, la cerimonia di premiazione, in presenza, dei due riconoscimenti promossi nell'ambito della prima edizione (online) di Capraia Smart Island Filiera Ittica Sostenibile, il nuovo evento promosso dall'associazione Chimica Verde Bionet, in collaborazione con Legacoop Agroalimentare Di- partimento Pesca. L'appuntamento arriva a conclusione di un percorso - strutturato in tre diversi webmeeting ( il 10, il 17 e il 24 settembre) - che ha affrontato a 360° gradi i temi dell'innovazione sostenibile nel settore ittico. (I video completi dei tre convegni sono di- sponibili sul sito web dell'associazione Chimica Verde Bionet a questo link )

COME PARTECIPARE

Per partecipare all'evento in presenza a Roma e' necessario inviare una mail di iscrizione all'indirizzo info@chimicaverde.itIl numero massimo di partecipanti, in questa modalità, e' fissato a 50, causa Covid. E' inoltre possibile seguire il convegno in modalità online attraverso la piattaforma Zoom al seguente link,

https://us02web.zoom.us/j/81435870158?pwd=WFhBdkVM- TUI0a295UVNTWWEyRHl1UT09#successpage1image30040512page1image30040320

Un link diretto alla piattaforma Zoom e' presente anche all'interno del pdf dell'invito in alle- gato. E' necessario in particolare cliccare su "Partecipa all'incontro tramite Zoom Meeting".

LA PREMIAZIONE

A conferire ai vincitori (già annunciati nel webmeeting conclusivo di Capraia Smart Island Filiera Ittica Sostenibile del 24 settembre) i premi Innovazione Filiera Ittica Sostenibile e Finanza Sostenibile per il Mediterraneo saranno Mauro Lusetti, presidente Nazionale Legacoop e Cristian Maretti di Legacoop Agroalimentare.

I DUE PREMI

Il Premio Innovazione Filiera Ittica Sostenibile vuole dare visibilità a idee concrete ed efficaci realizzate nel nostro Paese nel settore ittico e creare reti virtuose di collaborazione tra gli operatori del comparto. Sono stati assegnati due premi in denaro da 1500 euro ciascuno, uno per la categoria PESCA e uno per la categoria ACQUACOLTURA e una serie di menzioni.

Il "Premio Finanza Sostenibile per il Mediterraneo - La filiera ittica verso gli SDG" - promosso dagli organizzatori di Capraia Smart Smart Island Filiera Ittica Sostenibile in collaborazione con LITA Italia - consiste invece in un servizio di accompagnamento all'im-presa per la realizzazione di una campagna di equity crowdfunding (cioe' di raccolta di capi- tali) sul portale di LITA.co.

I VINCITORI

Premio "INNOVAZIONE - Filiera Ittica Sostenibile"

Ad aggiudicarsi i due premi in denaro da 1500 euro ciascuno, messi in palio dal Premio "INNOVAZIONE - Filiera Ittica Sostenibile" nella categoria pesca e in quella acquacoltura sono stati:

CATEGORIA PESCA

VINCITORE: Coop. Pescatori dello Jonio (Porto Cesareo)La cooperativa Pescatori del- lo Jonio in questi anni ha portato avanti importanti collaborazioni con istituti di ricerca, LegaCoop Puglia e l'Area Marina Protetta. L'azienda concilia in modo efficace le attività di pesca con le politiche di sviluppo sostenibile, attraverso la realizzazione di importanti pro- getti innovativi legati alla riduzione dello sforzo di pesca e alle pratiche di diversificazione e di tutela dell'ecosistema marino.

 

CATEGORIA ACQUACOLTURA

VINCITORI ex aequo:

Maricoltura di Capraia La Cooperativa, situata a Capraia, all'interno del Parco Nazio- nale Arcipelago Toscano, e' nata nel 1998 da un progetto di sperimentazione regionale per allevare orate e spigole in acque incontaminate nel pieno rispetto dell'ecosistema marino.

Reho Mare L'azienda si occupa della pesca di spigole, orate ed ombrine in un impianto di maricoltura a 2 km dalla costa salentina. Il tutto abbinando innovazione e tutela dell'ecosistema marino. I processi di trasformazione del pesce si svolgono invece a Gallipoli.

Sono state inoltre assegnate due menzioni speciali:

CATEGORIA PESCA
MENZIONE SPECIALE: Impresa ittica di Matteo Bambini, con sede a Porto Garibaldi

(Ferrara)

CATEGORIA ACQUACOLTURA

MENZIONE SPECIALE:

AQUA L'azienda e' la prima società del nord Italia a svolgere integralmente il proprio ci- clo di produzione in mare aperto. L'attività e' iniziata nel 2000 e i primi prodotti sono stati diffusi sul mercato a partire dal 2002. Le orate e i branzini sono allevati seguendo i nuovi standard di produzione, che hanno avuto da sempre, come obiettivo prioritario il raggiun- gimento dell'eccellenza qualitativa del prodotto offerto e la tutela ambientale, tralasciando gli aspetti relativi alla massimizzazione delle rese produttive.

Azienda Agricola Riccò L'Azienda agricola Riccò Federico ha sede sulla Statale Nord a Tramuschio, tra Mirandola (MO) e Poggiorusco (MN). Si occupa di allevamento e vendita diretta di pesce vivo d'acqua dolce nostrano, pesci ornamentali di acqua dolce e pesci tropicali; pesce per consumo alimentare, (grotta del pesce – pescheria del vivo). L'azienda e' inoltre specializzata nella vendita e installazione di laghetti e acquari, alimenti e prodotti per pesci.

Skretting Italia spa Azienda che opera su scala globale, specializzata nella produzione e fornitura di alimenti per pesci e gamberi.

Premio Finanza Sostenibile per il Mediterraneo, le aziende pre- miate

Passando invece al Premio Finanza Sostenibile per il Mediterraneo, l'azienda vincitrice e' stata Reho Mare.

page3image30294400 page3image30294592 page3image30294784 page3image30295168

Rehomare contribuisce al raggiungimento degli SDG 14 (per il rispetto del naturale ciclo di vita del pesce e dell'ecosistema marino), 12 (consumo e produzione responsabili e in linea con l'economia circolare), 8 (lavoro dignitoso e crescita economica).

Nell'ambito del premio sono state inoltre conferite due menzioni speciali a:
MJ Energy - azienda agricola che produce in acquaponica vegetali a basso contenuto di

metalli pesanti.

Mj Energy contribuisce agli SDG 12 (per la produzione responsabile a impatto ambienta- le zero), 11 (valorizzazione delle periferie urbane con sistemi di coltivazione acquaponica), 8 (lavoro dignitoso e crescita economica inclusiva).

Greenevo - Azienda composta da team di specialisti pionieri dello Sviluppo Sostenibile che da oltre 22 anni promuove l'impiego di materiali innovativi e a basso impatto ambientale nei prodotti e negli imballaggi monouso, nei tessili per impieghi tecnici e più recentemente nei settori del turismo e agro-industria.

Green Evolution contribuisce agli SDG 13 e 12 (per la produzione responsabile, mediante l'uso di materiali biodegradabili e a basso impatto ambientale), e al 14 (rispetto dell'ecosistema marino).

Guarda qui di seguito il video del webmeeting conclusivo di Capraia Smart Island - Filiera Ittica Sostenibile con l'annuncio dei vincitori

page4image30278208 page4image19907808

Il WORKSHOP SULLA SOSTENIBILITA' NELLA PESCA

Nel corso della mattinata si terrà inoltre un seminario di approfondimento intitolato "La sostenibilità della pesca: misure possibili, partecipazione e co-gestione". Si tratta di un'ulteriore occasione di confronto per le imprese della filiera ittica, che potranno approfondire le opportunità legate a un approccio efficace all'innovazione sostenibile.

CAPRAIA SMART ISLAND DA' APPUNTAMENTO A GIU- GNO 2021

Capraia Smart Island - Filiera Ittica Sostenibile dà invece appuntamento con la sua versione in presenza a giugno del 2021. La manifestazione si terrà sull'isola di Capraia e rappresenterà un'altra occasione per le imprese del settore di confrontarsi e mettere a fattore comune competenze e best practice.

 

Associazione Chimica Verde Bionet

Via Ristoro d'Arezzo n° 79/81, Arezzo

web: www.chimicaverde.it   

mail: info@chimicaverde.it

 

Informativa Privacy: 
fare riferimento alla seguente pagina web: http://www.chimicaverde.it/informativa-privacy-cookie/
In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla Normativa Nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione 
dei dati personali) e Comunitaria, (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR) e s.m.i.

 

DICHIARAZIONE DI RISERVATEZZA
Le informazioni contenute nella presente e-mail e negli eventuali documenti allegati possono essere confidenziali e sono riservate solo al/ai destinatario/i, pertanto, e' proibita la loro diffusione, distribuzione e/o copiatura da parte di terzi, che non sia/siano il/i destinatario/i. Se avete ricevuto questa e-mail per errore, Vi preghiamo di distruggerla e di informarci immediatamente inviando un messaggio all'indirizzo e-mail del mittente. L'utilizzo e/o la conservazione dei dati ricevuti per errore costituiscono violazione, sia a sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi della Normativa italiana e Europea in materia di "protezione dei dati personali" (privacy).

 /public/my_files/Programma_22-ottobre-LINK_93C.pdf




  Categoria:
Pesca e acquacoltura

altre news del settore: Pesca e acquacoltura