PESCA: LA BATTAGLIA DELLO STRASCICO E' DI TUTTO IL SETTORE

Pesca e acquacoltura

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

PESCA: LA BATTAGLIA DELLO STRASCICO E' DI TUTTO IL SETTORE

 

Roma, 9 giugno 2021 - Oggi lo strascico, domani i palangari, dopodomani le draghe idrauliche, e così via, fino a che a ricordare la pesca rimarrà qualche figurante impiegato dalla pro loco delle marinerie che con barba finta, pipa in bocca e cappello da capitano si farà fotografare dai turisti mentre cuce una rete sulla banchina.

La pesca rimane il vaso di coccio da colpire in mezzo ai vasi di ferro, quello su cui e' più facile lanciare campagne denigratorie. L'ultimo esempio quella secondo cui i pescherecci dello strascico emettono CO2 più degli aerei; ovviamente lo studio che sostiene questa teoria e' stata fatta solo su imbarcazioni da pesca, non su navi da crociera, mercantili o petroliere.

Nel fuoco sacro del Green Deal che pervade la Commissione Europea, alimentato da tante ONG ben foraggiate, lo strascico va chiuso. Poco importa che con esso chiuderebbero i mercati ittici e che si creerebbero istantaneamente migliaia di disoccupati; ristoranti e turismo se la caveranno secondo loro con pesce surgelato (magari pescato da flotte asiatiche in dumping sociale ed ambientale, ma lontano dai loro occhi e fuori competenza territoriale l'ambiente non conta). E magari l'opinione pubblica approverà, scordandosi che nelle agognate vacanze non si troveranno più i piatti regolarmente ricercati dal popolo in ferie.

Dopo lo strascico sono già pronte altre vittime predestinate, altri mestieri di pesca che dovranno essere chiusi, per vedere finalmente tanti pesci nuotare in un mare di plastica e morire di vecchiaia o di malattie da inquinamento, ma non di pesca.

Per questo tutti i mestieri, non solo lo strascico,  protesteranno il 12 Giugno, scendendo in piazza a Venezia e Mazara del Vallo o dai presidi di tante marinerie, per richiamare l'attenzione della politica, delle istituzioni e dei cittadini sulla necessità di salvare la pesca.

 

Sarà possibile seguire le manifestazioni in diretta Facebook alla pagina dell'evento https://fb.me/e/5AroWvdTE




  Categoria:
Pesca e acquacoltura

altre news del settore: Pesca e acquacoltura