25 Luglio 2013: nota Commissione UE su protezione transitoria modifiche disciplinari DO-IG

Vitivinicolo
25 luglio 2013

Gentili tutti,

inviamo in allegato, per opportuna conoscenza,  una nota della Commissione UE del 18 luglio 2013, con la quale,  a seguito di apposito quesito posto dal Mipaaf, è stato confermato il parere  in merito all' applicabilità delle disposizioni di etichettatura transitoria di cui all'art. 72 del Reg. CE n. 607/2009 anche nei riguardi delle modifiche dei disciplinari dei vini DOP e IGP. Ciò si è reso necessario a seguito dell'opposizione dell'ICQRF, che sostenendo un'interpretazione contraria (per cui lo Stato membro non avrebbe potuto concedere protezione transitoria), aveva bloccato tutte le modifiche in atto (v. ad esempio IGT Emilia).

Tale parere della Commissione conferma pertanto la validità della disposizione nazionale di cui all'articolo 13 del DM 7 nov. 2012, relativa al rilascio dell'autorizzazione per consentire l'etichettatura transitoria di cui trattasi anche nei riguardi delle domande di modifica dei disciplinari.
Cordialmente
Valentina Sourin



  Categoria:
Vitivinicolo