28 Giugno 2012: nuova Circolare ICQRF su scelta struttura di controllo

Vitivinicolo
28 giugno 2012

Gentili tutti,

in allegato una nuovo Circolare dell’ICQRF destinata a Consorzi e Regioni che, sostanzialmente, ribadisce quanto scritto in una precedente Circolare del 11 Giugno u.s.

Come sapete, infatti, la scelta della struttura di controllo spetta ai Consorzi di tutela rappresentativi, o, in assenza di questi ultimi ai ‘produttori singoli o associati che rappresentino almeno il 51% della produzione controllata’ o, in ultima istanza, alle Regioni e Province autonome.

Vi ricordiamo che in tale fase andranno effettuate anche altre scelte importanti: la scelta tra l’utilizzo del lotto o dei contrassegni di Stato per i vini a DO, nonché la scelta sulla modalità di pagamento da applicare ai soggetti “vinificatori”, ovvero se questo debba avvenire sui quantitativi di vino rivendicato o sui quantitativi per cui viene richiesta la certificazione. Vi consigliamo dunque di monitorare con particolare attenzione le scelte effettuate per le DO/IG di vostro interesse.

Cordialmente

Valentina Sourin

nota ICQ su Scelta struttura di controllo - 28 06 12


  Categoria:
Vitivinicolo