22 Gennaio 2013: Circolare ICQRF su documenti di accompagnamento

Vitivinicolo
22 gennaio 2013

Gentili tutti,

trasmettiamo in allegato una Circolare dell’ICQRF sul tema in oggetto. Come anticipatovi in una precedente comunicazione, nella Circolare si stabilisce che, esclusivamente per la circolazione di prodotto confezionato nell’ambito del territorio dell’UE, l’apposizione delle diciture di cui all’art. 31 del Reg. 314/2012 (dichiarazione che il documento di accompagnamento vale come attestato di DOP/IGP, seguita dal numero di registrazione della DO sul registro E-bacchus, nonché, per le DOP, il numero di riferimento della certificazione conseguita, e il nome e l’indirizzo elettronico dell’Organismo di controllo) è facoltativa.

La circolare in oggetto è stata diffusa presso i diversi organi che possono effettuare controlli al livello nazionale, tuttavia viene anche precisato che quanto prescritto rappresenta un’interpretazione data dal nostro Ministero delle Politiche Agricole, e che dunque sarà in ogni caso necessario avere un parere favorevole dal parte della Commissione UE.

Cordiali saluti

Valentina Sourin

 ICQ su documenti di accompagnamento_21.01.13


  Categoria:
Vitivinicolo