Nomine, Ruenza Santandrea è il nuovo coordinatore del settore vino dell'alleanza delle cooperative.

Vitivinicolo
30 luglio 2015

Ruenza Santandrea eletta coordinatrice del settore vitivinicolo dell'Alleanza delle Cooperative Italiane

Nomine, Ruenza Santandrea è il nuovo coordinatore del settore vino dell

Roma, 29 luglio 2015 - Ruenza Santandrea, alla guida dal 2005 del gruppo cooperativo romagnolo Cevico, e' stata nominata Portavoce e Coordinatore del Settore vitivinicolo dell'Alleanza delle Cooperative Italiane. Santandrea, faentina, e' anche Presidente della Legacoop Romagna, nonche' responsabile del Comitato vitivinicolo di Legacoop Agroalimentare. È inoltre uno dei cinque componenti produttori del Comitato scientifico del padiglione del vino dell'Expo 2015. 
Avrà il compito di portare nelle opportune sedi politiche e istituzionali la voce delle 500 cantine sociali e dei 179.000 viticoltori aderenti all'Alleanza, che con 4,2 miliardi di euro di fatturato generato rappresentano oltre la metà della produzione vitivinicola italiana. A coadiuvarla nel suo nuovo compito e' stato chiamato Carlo Dalmonte, Presidente della cantina cooperativa Caviro e membro del Coordinamento vitivinicolo di Fedagri Confcooperative, eletto all'unanimità Vice Coordinatore del gruppo.  
"Nel ringraziare tutti per la fiducia che mi viene accordata, vorrei sottolineare che il mio compito sarà quello di rappresentare tutta l'Italia, nelle sue numerose e diverse specificità - ha esordito Santandrea - e proprio partendo da questo presupposto il tema del prezzo dei vini sfusi e' certamente una priorità che dobbiamo affrontare immediatamente".    



  Categoria:
Vitivinicolo