Chiarimenti ICQRF su documenti per trasporto nazionale sottoprodotti

Vitivinicolo
21 settembre 2015

A seguito di una nostra richiesta di chiarimento, l'ICQRF ha risposto pubblicando una Circolare e un Decreto che invio in allegato. Con tale Decreto e' stato sostituito l'Allegato al c.d. DM PEC (Decreto 1021 del 17 Giugno 2014), al fine di inserire un codice univoco PEC anche per la casistica di documento di accompagnamento vitivinicolo MVV predisposto e numerato dall'operatore, utilizzato per scortare il trasporto nazionale dei sottoprodotti della vinificazione. Nella precedente versione dell'allegato al Decreto, infatti, tale codice di convalida, erroneamente, non era stato previsto.

Nella Circolare, inoltre, l'ICQRF precisa che qualora il trasporto nazionale di fecce e vinacce verso le distillerie venga invece scortato da un documento prenumerato e prestampato da tipografia autorizzatanon e' necessaria la sua convalida.

Vi invitiamo comunque a prendere visione della documentazione allegata.


Circolare_ICQ_su_modifica_allegato_DM_PEC_MVV_sottoprodotti_21.09.15.pdf

Decreto_Dipartimentale_prot._788_del_21_sett._2015_modifica_allegato_DM_PEC.pdf




  Categoria:
Vitivinicolo