Vino, Santandrea (ACI): fiducia a Martina e Hogan su tutela denominazioni

Vitivinicolo
26 gennaio 2016

(Roma, 26 gennaio 2016). "L'Alleanza delle Cooperative Agroalimentari riscontra con soddisfazione il parere positivo espresso ieri dal commissario Hogan in merito ai vini identitari e alla loro tutela. Ora attendiamo fiduciosi il ritiro della bozza dell'atto delegato sulle liberalizzazioni, ricordando che la stesura attuale non e' in linea con quanto dichiarato". Così la coordinatrice del settore vitivinicolo dell'Alleanza delle Cooperative agroalimentari, Ruenza Santandrea, a commento dell'incontro di ieri a Bruxelles tra il ministro Martina e il commissario Hogan. "Auspichiamo - ha proseguito Santandrea - che le modifiche presentate dalla Commissione Ue sulle attuali norme che disciplinano l'utilizzo delle denominazioni dei vini vengano ritirate. Rischieremmo altrimenti di vedere banalizzati alcuni dei principi su cui si e' retta fino ad oggi la forza del nostro settore vitivinicolo e di penalizzare fortemente un settore chiave dell'economia italiana".



  Categoria:
Vitivinicolo