La cantina Due Palme incorpora la cantina Arnesano Monteroni

Vitivinicolo
29 febbraio 2016

E' stata approvata all'unanimità la proposta di incorporazione per fusione nella cantina Due Palme della cantina riforma di Arnesano Monteroni. Il presidente della quale, angelo MARTINO, entrerà nel consiglio di amministrazione della due palme, presieduto da angelo MACI portando in dote i suoi 60 soci, 63 ettari di vigneto e la dop copertino. "non si può abbandonare una struttura che ha una storia e tra un mese la sottoscrizione ufficiale dell'atto di acquisizione avverrà proprio ad arnesano, alla presenza del notaio e dei sindaci di cellino, di arnesano e di monteroni, per sancire il legame con il territorio che e' un elemento che cerchiamo di valorizzare ogniqualvolta inglobiamo una nuova realta"', ha detto MACI.
"Ci complimentiamo con la presidenza, il consiglio, ma soprattutto con i soci produttori di cantine Due Palme di Cellino San Marco per l'acquisizione della cantina cooperativa della riforma fondiaria di Arnesano-Monteroni", afferma il presidente dell'alleanza delle cooperative italiane dell'agroalimentare giorgio MERCURI. Si tratta di una "iniziativa importante, che va nella direzione dell'aggregazione, fortemente sostenuta dall'alleanza delle cooperative", prosegue il presidente, evidenziando che si tratta della "quarta acquisizione effettuata da cantine due palme, la più grande cooperativa vitivinicola del mezzogiorno. 

Fonte: Agra press    





  Categoria:
Vitivinicolo