VINO: Decreto Ministeriale su DICHIARAZIONE DI GIACENZA

Vitivinicolo
26 luglio 2018

Si comunica che ieri e' stato pubblicato il Decreto inerente le dichiarazioni di giacenza dei vini e dei mosti.

 

L'unica novità contenuta nel provvedimento, come anche vi avevo già annunciato, consiste nella facoltà, per chi detiene un registro telematico, di presentare la dichiarazione utilizzando le informazioni presenti nel registro stesso. La scadenza per la presentazione della dichiarazione rimane al 10 settembre, ma e' importante che la chiusura del registro avvenga al 31 luglio.

 

Nel giro di pochissimo tempo Agea dovrebbe emanare ulteriori istruzioni operative.

 

Nel frattempo, sul portale Mipaaf-SIAN e' stato comunicato quanto segue:

 

Si comunica la disponibilità in ambiente di esercizio del nuovo servizio (online e web-service - metodo GetGiacenza31luglio) che calcola le giacenze (i saldi contabili) al 31 luglio per la campagna indicata dettagliati secondo i diversi quadri previsti dalla dichiarazione di giacenza di cui al Reg. UE 274/2018 (es. vini DO/IG o varietali distinti per colore, mosti, mosti concentrati ecc.).

Sono abilitati al servizio tutti gli operatori già abilitati alla tenuta del registro (compreso le imprese specializzate) sia online che web-service.


DM_7130del_25luglio2018_002.pdf




  Categoria:
Vitivinicolo