29 Maggio 2009

Vitivinicolo
29 maggio 2009

Cari amici,

da parte di alcuni di voi mi sono stati sollevati dei quesiti in merito all’applicazione della Circolare AGEA n29 del 18 maggio.

Ho pertanto chiesto ad AGEA alcuni chiarimenti che vi elenco qui di seguito.

1)      Disponibilità del modello di domanda in linea: sarà disponibile dal 5 giugno.

2)      Richiesta senza fideiussione:

-          Consegna del vino entro il 5 giugno

-          Presentazione della domanda per via telematica (direttamente o tramite CAA) entro il 15 giugno

-          Il pagamento avverrà orientativamente verso settembre

3)      Richiesta con fideiussione:

-          Presentazione della domanda per via telematica (direttamente o tramite CAA) entro il 15 giugno

-          Insieme alla domanda va presentata la fideiussione

-          Il vino deve essere consegnato in distilleria entro il 30 agosto

4)      IN ENTRAMBI I CASI: Il cartaceo (compresi gli allegati) deve pervenire ad AGEA entro il 20 giugno

5)      Certificazione antimafia: tenuto conto dei tempi lunghissimi delle Prefetture, invece del certificato si può allegare alla domanda la richiesta (in originale) del certificato, debitamente timbrata per accettazione dalla Prefettura di competenza, in cui si richiede alla prefettura stessa di inviare il certificato direttamente ad AGEA.

6)      Certificati di analisi: come indicato nella circolare, nel caso di certificazione da parte dell’ICQ, si invia quella, altrimenti andranno allegati dei certificati di analisi di laboratori autorizzati unitamente ad una copia della dichiarazione preventiva presentata all’ICQ.

7)      Certificati Dogane: anche in questo caso, qualora non siano disponibili, potrà provvisoriamente essere presentata una dichiarazione del distillatore relativa al vino preso in carico.

8)      Punto 7.1.1. della circolare: il riferimento all’art 2 paragrafo 3 del Reg 1282/01 è ovviamente un refuso che verrà corretto, ai sensi della circolare del 19 febbraio.

 

Cordialità

Gabriella Ammassari




  Categoria:
Vitivinicolo