8 Ottobre 2009

Vitivinicolo
8 ottobre 2009

Cari amici,

Si è tenuta ieri al Ministero una riunione per esaminare le questioni che verranno discusse nel Comitato di gestione di domani 9 ottobre.

In sintesi:

Produzione: l’Italia comunicherà una previsione di produzione tra i 46 ed i 47 ml/hl

Modifiche al Piano di Sostegno; come vi avevo già segnalato, non essendo arrivate obiezioni da parte della Commissione entro il 30 settembre, le modifiche sono da ritenersi  approvate.

Estirpazione: ancora non sono stati elaborati i dati definitivi, comunque sembra che per quanto riguarda l’Italia le domande siano circa la metà dell’anno scorso.

Accordi bilaterali con Canada, Usa e Cile: sono in corso le modifiche per l’inserimento delle nuove indicazioni geografiche europee nelle liste.

Regolamento 607 /09 : nel Comitato di gestione verranno discusse alcune modifiche, relative soprattutto agli elenchi degli allegati.

Tuttavia, nel merito di questo Regolamento, abbiamo sollecitato il Ministero relativamente al problema dell’indicazione  della sede sociale dell’imbottigliatore in etichetta. In allegato troverete sia la nostra richiesta di chiarimenti che la risposta del Ministero, negativa stante l’attuale formulazione del Regolamento. Si è pertanto concordato di chiedere una modifica del Regolamento stesso riprendendo la vecchia formulazione del 1493/99.

Un'altra richiesta di modifica che abbiamo formulato in merito all’art. 6 del Regolamento è quella di prevedere una deroga permanente per la presa di spuma fuori zona dei vini frizzanti e spumanti IGT. Su questa materia tuttavia il Ministero, prima di inoltrare una richiesta alla Commissione, intende convocare una riunione specifica con la filiera.

Cordialità

Gabriella Ammassari Lettera Nezzo - Catania - Gatto - 16 settembre 2009 risposta su imbottigliatore 7 ottobre


  Categoria:
Vitivinicolo