20 Settembre 2011: Dichiarazioni di produzione

Vitivinicolo
30 settembre 2011

Gentili tutti, vi trasmettiamo in allegato la Circolare Agea avente ad oggetto le Dichiarazioni vitivinicole di vendemmia e di produzione vino per la Campagna in corso, contenente la nuova disciplina derivante dal D.Lgs. 61/2010 e dal DM 16 dicembre 2010, che ricomprende nella stessa dichiarazione anche la denuncia di rivendicazione delle uve a DO ed IG, con il relativo modello di Dichiarazione allegato. Nella stessa sono ricomprese anche le istruzioni e il relativo modello per la predisposizione della Dichiarazione Preventiva, per la rivendicazione anticipata di alcuni vini (Novelli, ecc.). Di seguito vi segnaliamo alcuni elementi si particolare importanza. Come segnalato sopra, una rilevante novità sta nel fatto che i conduttori di vigneti idonei alle produzioni DO effettuano la rivendicazione delle uve DO e IG contestualmente alla Dichiarazione in oggetto. Inoltre, per la Campagna in corso, l’idoneità alle produzioni DO può anche essere richiesta contestualmente alla presentazione della Dichiarazione vitivinicola (per chi non avesse ancora ottenuto il riconoscimento di idoneità per i propri vigneti). (Pag. 7 Circolare). Con riferimento all’ambito territoriale delle Dichiarazioni, segnaliamo che le stesse devono essere presentate alla Regione (o Provincia Autonoma) di competenza, e non più alla Provincia, come avveniva negli anni passati. (Pag. 10 Circolare). Il termine di presentazione della Dichiarazione è il 16 Gennaio 2012. Come specificato nella Circolare Mipaaf del 20 Settembre u.s., viene precisato che sebbene la superficie di riferimento sia quella misurata sul GIS, il dichiarante può selezionare anche particelle in anomalia, purché abbia richiesto la verifica del dato tecnico secondo le procedure utilizzate dall’Organismo pagatore di riferimento. Anche quest’anno la scadenza per la verifica del dato tecnico è fissata al 28 Febbraio p.v., poi in corso d’opera, aggiungiamo noi, si valuterà la congruità di tale termine. (Pag. 12 Circolare). Per quanto riguarda l’accesso ai dati delle Dichiarazioni, tra gli enti cui tali dati sono resi disponibili sono stati aggiunte le Strutture di Controllo incaricate per le rispettive DO. (Pag. 13 Circolare). Passando alle istruzioni per la compilazione, segnaliamo che nel Quadro C è contenuto il riepilogo dei dettagli presenti negli Allegati di Rivendicazione delle uve a DO-IG e negli Allegati dei Vini e Vini varietali. (Pag. 14 Circolare). A pagina 17 della Circolare è contenuta una nuova sezione che vi suggeriamo di leggere con particolare attenzione, relativa alla Rivendicazione delle uve. Infine, per quanto riguarda la Dichiarazione Preventiva, che è nell’ultima pagina degli allegati, riepiloghiamo di seguito i dati richiesti, che consistono in:

  • Codice e descrizione della tipologia di vino rivendicata (DO e IG),
  • Quantitativo di uve rivendicate,
  • Provenienza delle uve tra proprie e conferite,
  • Superficie di origine complessiva delle uve rivendicate,
  • Quantitativo di vino atto a divenire DO/IG.
La Dichiarazione Preventiva dovrà essere inserita nel sistema informativo SIAN all’atto della compilazione della Dichiarazione unica, della quale risulterà parte integrante. Cordialmente Valentina Sourin Circolare DGU.2011.147 del 30sett.2011- Dichiarazioni vitivinicole Modelli allegati alla Dichiarazione vitivinicola 2011-2012


  Categoria:
Vitivinicolo